LA CHIESINA DEL SANTO CON GLI STIVALI

forum per argomenti riguardanti l'esplorazione urbana in generale

20/08/2017 11:21:50
Guarda il profilo utente di rodolfo
Totale Interventi 998
TAGLIAFERRI RODOLFO

LA CHIESINA DEL SANTO CON GLI STIVALI

Abbiamo macinato Km e Km per poter giungere a questa location e decisamente cio' che abbiamo trovato ci ha ampiamente ripagati del tempo trascorso, tra l'altro "piacevolmente", su i sedili della macchina.

22/08/2017 05:20:24
Guarda il profilo utente di angelo
Totale Interventi 498
Angelo Borrini

Re: LA CHIESINA DEL SANTO CON GLI STIVALI

Bella-bella.Certi posti continuano ad essere santificati dalla luce del signore anche sè dall'apparenza dismessi o abbandonati.

Angelo Fatiscente cool 

26/08/2017 12:42:51
Guarda il profilo utente di rodolfo
Totale Interventi 998
TAGLIAFERRI RODOLFO

Re: LA CHIESINA DEL SANTO CON GLI STIVALI

"Due" notizie sulla chiesina del Santo con gli Stivali:

La chiesa si presenta come un unico volume coperto a capanna. L'interno presenta un'unica aula voltata a botte. Non possiede campanile, ma particolari solo le tre campane nella facciata laterale che ne fanno le veci. Non presenta una piazza antistante ma si trova completamente immersa del verde. Allo stato attuale non è agibile.

Facciata

La facciata non è stuccata eccetto nella parte centrale dove un arco ribassato inquadra il portone. Molto semplice e austera presenta due lesene laterali con capitello e timpano non pronunciato che poggi su una modanatura orizzontale. In asse col portone al secondo livello troviamo una finestra. Una fessura passante causata da movimenti tellurici collega verticalmente la finestra al portone sottostante.

Interno

L'interno è molto semplice, stuccata di bianco, il movimento alle pareti viene affidato a paraste dalla base e dai capitelli semplici che corrono lungo tutte le pareti e da due zone lievemente arretrate chiuse ad arco una delle quali contiene un altare e una nicchia. La volta è a botte con lunette. Lo stato è altamente degradato sia a causa di fenomeni di marciscenza sia a causa di eventi sismici che hanno provocato gravi fessure passanti