REPARTO FEMMINILE

forum per argomenti riguardanti l'esplorazione urbana in generale

11/02/2020 19:04:12
Guarda il profilo utente di rodolfo
Totale Interventi 1022
TAGLIAFERRI RODOLFO

REPARTO FEMMINILE

Questa immagine si riferisce al reparto femminile di un noto Ospedale Psichiatrico. Le immagine riprese hanno tutte un loro "phatos"...

 

Un lungo corridoio collegava altrettanti brevi corridoi nei quali erano dislocate le celle di contenzione, le camerate, i bagni...

Esisteva anche una parte sotterranea...

11/02/2020 20:52:12
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1266
Massimiliano Rossi

R: REPARTO FEMMINILE

veramente, veramente notevole immagine ro, davvero trasmette molto, quel corridoio in prospettiva con la porta finale. e il verde risaltato da un HDR ben riuscito. grande come sempre Rodolfo.

complimenti

14/02/2020 00:10:32
Guarda il profilo utente di rodolfo
Totale Interventi 1022
TAGLIAFERRI RODOLFO

R: REPARTO FEMMINILE

Quello che sorprende ed è sorprendente, sono i molteplici colori che si trovano all'interno delle varie stanze. Si passa indifferentemente dal giallo al verde,  dall'arancio al blù...

Basta osservare la sezione dedicata ai bagni.

Grazie Massi, i complimenti fanno SEMPRE piacere.

16/02/2020 00:55:54
Guarda il profilo utente di Adri
Totale Interventi 86

R: REPARTO FEMMINILE

La scelta e il ruolo dei colori nei luoghi di cura

Molti anni fa partecipai nella penisola ad un convegno di psichiatria e presenziai ad una sessione in cui si parlava appunto dei colori negli ambienti degli ospedali psichiatrici e dell'ingegno d'aver creato all’interno zone cromatiche differenti l’una dall’altra.

Ciò che oggi dobbiamo chiederci è che ruolo hanno avuto i colori in questi luoghi di cura; forse potremmo considerare il colore come complice della guarigione poichè l’ambiente influenza lo stato d’animo delle persone. E ancora potremo trattenerci a riflettere sulla ripercussione a livello emotivo che la colorazione delle pareti ha avuto nella percezione all’interno di un contesto manicomiale.

Lessi in una rivista di psichiatria la notizia di un esperimento condotto intorno alla metà del 1800 da uno psichiatra italiano in un OP italiano, in cui le stanze di alcuni psicotici violenti ricoverati presso il manicomio erano tinteggiate di rosso, blu o viola, mentre i pazienti messi nelle stanze rosse schiumavano di rabbia e quelli nelle stanze blu, miglioravano.

Certamente la relazione tra il colore e le emozioni che quest’ultimo può suscitare è universalmente nota e possiamo considerare il colore un linguaggio di comunicazione che ci emoziona e che condiziona il nostro umore.

Feci una mia considerazione: se la degenza all’interno degli OP era quella nota a tutti di degrado e abbandono, perchè darsi pena a creare ambienti in cui le tonalità di colore potevano aiutare magari a riequilibrare lo stato d’animo di questi esseri umani?

16/02/2020 04:21:32
Guarda il profilo utente di Gianni Pastorino
Totale Interventi 124

R: REPARTO FEMMINILE

Come sempre Rodolfo, ottimi scatti.

 

16/02/2020 09:37:42
Guarda il profilo utente di rodolfo
Totale Interventi 1022
TAGLIAFERRI RODOLFO

R: REPARTO FEMMINILE

GRAZIE Gianni!

Allora per confermare, se mai ce ne fosse bisogno, quanto scritto da Adriana, CORRIDOIO CELLE di CONTENZIONE di un VERDE molto chiaro quasi tendente al GIALLO, e fascia di BIANCO sopra lo stipite delle porte;  va anche considerato la poca luce che avevo a disposizione che mi poteva falsare di non poco i colori e L'INTERNO DI UNA CELLA di un doppio VERDE....in effetti devo dire che l'ala di questo Ex OP, rispetto ad altre realta psichiatriche da me "esplorate" è una "ESPLOSIONE DI COLORI". A memoria, non ricordo di aver ri-scontrato altrettante varietà di colori nel reparto maschile...faccio breve verifica e poi, magari, vi posto qualche immagine. BUONA VISIONE!