Luce sui segreti della Guerra Fredda

In luogo in cui parlare di argomenti inerenti basi militari e militaria

03/11/2019 18:03:55
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1421
Massimiliano Rossi

Luce sui segreti della Guerra Fredda

A pochi giorni di distanza dalla ricorrenza della caduta del muro di Berlino, e in una fase in cui in nostro sito muove l’attenzione verso un argomento importante, profondo e interessante sotto molti profili ho deciso di scrivere questo post, con un po di tensione ed emozione che, chi mi conosce, conosce anche il perché, e che, cercherà di far capire o di raccontare anche se non nella sua interezza.

La Guerra Fredda ha segnato una bella fetta di storia, non solo nella nostra italia ma in tutto il pianeta, una guerra fatta di segreti, di tensione, e di pericolo, che è stato spesso nascosto a tutti, ma che era ben reale. Io in quegli anni ero un militare ed ero in organico proprio in una base NATO piuttosto operativa. Ero in una base NATO missilistica, in un gruppo IT, quell’IT sta per Intercettori Teleguidati, tradotto, MISSILI.

Negli ultimi tempi, si è parlato di questo genere di cose, basi NATO, sistema ACE HIGH, TROPOSCATTER, e segreti militari vari. Che solo oggi proprio perché vogliamo fare luce su molti aspetti segreti di quegli anni abbiamo deciso, ho decise, di raccontare un po.

Forse anche perche stanco di leggere ‘’baggianate bugie e fandonie”, oggi chiamate fake news, che su altri sitì e blog vengono continuamente scritti e che sinceramente mi stancano e mi rompono un po. Anche lo stesso Google, indicante le varie basi troposcatter, scrive , radar, quando di radar non ha nulla a che vedere.

Stanco di leggere ‘’cazzz…te” mi ci metto io a spiegarvi un po di cose anche se non potrò in tutto e per tutto.