Coltano Signal Station

In luogo in cui parlare di argomenti inerenti basi militari e militaria

02/06/2020 11:26:56
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1415
Massimiliano Rossi

Coltano Signal Station

Da un po di tempo come saprete ci dedichiamo molto a basi NATO e guerra fredda, in ogni sua sfaccettatura. e sopratutto dopo che tra noi e la sezione ARI di Parma ne è nato un gemellaggio allo scopo di fare cultura sulle basi troposcatter. si aprono nuovi orizzonti anche per il fatto che lo studio porta alla scoperta di molti di quelli che poco fa erano per cosi dire segreti, o quantomeno, cose non sapute e nascoste nell'ombra della guerra fredda. si parla di segreti militari, basi militari la cui funzione era segreta finoa  poco fa.

in toscana ce ne sono diverse, compresa quella di MONTE GIOGO, di cui abbiamo gia parlato. ma ce n'è una in particolare, della quale a molti, sfugge anche l'esistenza tanto era segreta.

Coltano è una località famosa agli urbex. per il fatto che li, di onde radio ce ne sono passate parecchie. era infatti la location scelta da Marconi per le prime trasmissioni radio, non solo, ma era sede della RAI ed ancora oggi, da li, partono i segnali in onde medie sui 657 Khz. di RAI RADIO UNO. con potenze inaudite tra l'altro.

ma...

a coltano, esiste una base NATO estremamente segreta, ormai in completo abbandono. si chiamava COLTANO SIGNAL STATION. io stessofino a poco fa ignoravo l'esistenza. ad oggi, dopo studi e ricerche so cosa sia. era una base, molto molto inerente e legata a Monte Giogo. era intatti una base di comunicazione troposcatter. nella fattispecie, si tratta di una base AUTOVON. Autovon era il sinonimo di CRIPTAZIONE. da li passavano tutte le comunicazioni radio-telefoniche nato tra sardegna, italia, turchia. e criptate. la sua posizione, Coltano, molto strategica. vicina ad un aeroporto militare, il 46 esimo stormo. vicina ad una importante location ripetitrice, il monte serra, ed in vista di un altra importante quanto segreta base radio militare, il monte Cimone. da li poi, interconnessa con le altre reti, RITA, ACE HIGH.

il suo nome in codice era appunto Coltano Signal Station - Site 13/9L

la base, a prima vista, cosi innocua. presenta invece sistemi di sicurezza e difesa importanti per una base che sembra solo, logistica. presenta un sistema a doppia recinzione con filo spinato tattico, dislocazione palazzine appositamente strutturate per non presentare zone d'ombra all'avvistamento ed al tiro. vetrate antiproiettile a protezione 7.65. all'interno palazzine a struttura atta alla caduta muri esterna. e internamente, recinzione a divisione di reparti.

 

 

ecco una della rare immagini della base durante il suo pieno funzionamento (1970)

 

 

 

una foto attuale, da me scattata (2020)

 

 

vi prometto a breve una monografia su questa interessante base

02/06/2020 18:20:43
Guarda il profilo utente di olivia
Totale Interventi 129

R: Coltano Signal Station

Concordo.... molto interessante come location,e come già mi è capitato di dire,anche “sinistra”. Non so come mai,anche se non è in un ambiente all’apparenza ostile,il trovarsi lì mette un po’ soggezione ecco. Non è “spettrale”,non è nascosta.... però..... non so... c’è un però che fa sentire un’aria “strana”.🤷‍♀️ Merita visita di approfondimento direi 😁

04/06/2020 16:34:39
Guarda il profilo utente di Stone
Totale Interventi 252

R: Coltano Signal Station

 

Oddio, non so quanto si possa definire "estremamente segreta" una stazione radio con antenne alte 20 metri, senza niente attorno, posta a 200 metri dalle case e, al tempo, visibile persino dall'autostrada vicina :-) :-) :-)

Anzi, c'era pure un casello dell'autostrada che immetteva il traffico sulla strada a 1,5km in linea d'aria dalla stazione radio. Adesso questo casello è abbandonato, quindi ulteriore punto d'interesse per urbex. Da segnalare invece il vergognoso stato in cui viene lasciata ormai da anni la gloriosa stazione radio Marconi, che meriterebbe un concreto restauro e visite scolastiche, data l'enorme importanza storica nel campo delle telecomunicazioni:

https://it.wikipedia.org/wiki/Centro_radio_di_Coltano

 

04/06/2020 18:19:15
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1415
Massimiliano Rossi

R: Coltano Signal Station

ecco il nostro stone, è un vero piacere risentirti qui.

 

per segreta intendo certamente dire non dal punto di vista di ''visibilità'' ma dal punto di vista di funzionalità militari. e certamente anche di segreti annessi alla stessa base, dalla logistica interna al funzionamento tecnico.

spero di rivederti spesso qui da noi stone, visto che ci stiamo orientando molto verso ambiti militari ..wink

04/06/2020 19:00:21
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1415
Massimiliano Rossi

R: Coltano Signal Station - receive station

ad esempio...    sono davvero in pochi a sapere che dalla base nato di coltano si trasmetteva...  ma non si riceveva. perche la stazione ricevente era dislocata, per motivi tecnici, in un luogo vicino ma non a Coltano.

i sensibili ricevitori avrebbero risentito delle interferenze e rientri da parte dei potenti trasmettitori. ricordiamo che veniva irradiata una potenza di 10 Kw in antenna.

la stazione ricevente era connessa attraverso CAVO e si trovava nella località di NODICA (PI) di seguito, la vista satellitare attuale della zona in cui si trovava la stazione ricevente.

05/06/2020 15:31:35
Guarda il profilo utente di Stone
Totale Interventi 252

R: Coltano Signal Station

Interessante, di Nodica non lo sapevo, ma è distante almeno 16 km da Coltano, con Pisa in mezzo...c'è qualcosa da vedere o hanno demolito quasi tutto?

Coltano era certamente eccellente come zona per trasmettere, era stata scelta già da Marconi per l'effetto riflettente della piana ricca di acque superficiali.e le montagne vicine a creare un effetto parabolico naturale.

Quanto a segretezza, rimane imbattuto il vicino reattore nucleare di S. Piero a Grado:

http://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2012/08/nucleare-militare-un-segreto-italiano.html

 

05/06/2020 18:43:47
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1415
Massimiliano Rossi

R: Coltano Signal Station

a Nodica non ce piu nulla, anzi, gli edifici della ex base sembrano essere abitazioni o cumunque sede di qualche azienda. non saprei dire di piu.

si infatti, la zona di Coltano è veramente eccezionale..  ho io stesso effettuato qualche prova di trasmissione.

sapevo molto velatamente del reattore nucleare... ma non so praticamente nulla. visitabile ?

05/06/2020 21:34:26
Guarda il profilo utente di Stone
Totale Interventi 252

R: Coltano Signal Station

Non credo, anzi, se pure fosse visitabile, dopo aver letto come sono state "gestite" le scorie, girerei alla larga!!

05/06/2020 23:15:55
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1415
Massimiliano Rossi

R: Coltano Signal Station

è bè...   ti capisco ed hai ragione..

16/02/2021 18:37:18
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1415
Massimiliano Rossi

R: Coltano Signal Station una strada dedicata

Dopo che il nostro Stone mi ha incuriosito non poco mettendomi al corrente che la base possedeva una propria strada tutta riservata proprio al traffico militare ed anche per garantire un accesso facile alla base da parte dei militari in servizio, mi sono messo alla ricerca. la avevo sotto gli occhi, ma certamente non sapevo di cosa si trattasse. si tratta proprio di una strada che portava alla base. comprensiva anche di una apposita uscita dalla autostrada. in effetti la strada garantiva una via molto semplice per collegare la base di Coltano, con Camp Derby, e, dalla sutostrada pressoche ovunque.

non era aperta al traffico civile, ma solo militare. e dopo una semplice ricerca, la ho fotografata allo stato attuale. ovviamente chiusa, cosi come anche l'uscita autostradale. ecco le foto allo stato attuale.

 

 

ecco invece di seguito una foto presa da google maps in cui si puo vedere l'uscita propsio dalla autostrada A12 in direzione Firenze.

 

06/04/2021 19:31:31
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1415
Massimiliano Rossi

R: Coltano Signal Station - un cimelio

torno a parlare o meglio a mostrarvi un cimelio che io stesso ho fotografato ormai qualche mese fa, in una delle palazzine tecniche della base di Coltano, ad un pannello in legno, ancora fissato con le puntine, un foglio originale dell'epoca. un semplice foglio con le vie di fuga. ma si puo notare anche la notazione in cui si identificano i locali batterie e ups. mi trovavo evidentemente nella BUILDING 2.