testimoni dei testimoni - ricordare e raccontare auschwitz

forum aperto e libero in cui gli esploratori possono parlare liberamente di qualsiasi cosa ..  un bar aperto per qualsiasi argomento

23/01/2021 13:26:48
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1454
Massimiliano Rossi

testimoni dei testimoni - ricordare e raccontare auschwitz

Ci avviciniamo al giorno della memoria, cosi lo chiamano, ma a me personalmente non piace proprio che sia un giorno solo, anzi, mi piacerebbe che fosse sempre. mi piacerebbe che sia sempre ricordato e non solo nel giorno della memoria.

Quest'anno, Studio Azzurro, si proprio loro che hanno fatto il film su Nannetti, hanno prodotto un eccezionale documentario, come solo loro potevano realizzare; un cortometraggio di 26 minuti (TESTIMONI dei TESTIMONI)nel quale i ragazzi delle scuole superiori che sono stati in visita ai campi di sterminio,  raccontano le loro emozioni, ed in cui viene raccontata quella maledetta storia.

lo inseriamo integralmente in home page, in modo tale che possa essere visionato da tutti,

Conosciamo bene STUDIO AZZURRO ormai da anni per la produzione del film piu importante su NOF4 o NANOF. appunto L'OSSERVATORIO NUCLEARE DEL SIG. NANOF. iI mio consiglio? Vedere il trailer che troverete nella sezione multimedia.

 

Nel ricordare appunto i TESTIMONI di qull'orrore, terremo on line il video per tutta la settimana, cliccate su play e buona visione.

27/01/2021 12:17:46
Guarda il profilo utente di Adri
Totale Interventi 111

R: testimoni dei testimoni - ricordare e raccontare auschwitz

Gli articoli 1 e 2 della legge 20 luglio 2000 n. 211, recitano: <<La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. In occasione del “Giorno della Memoria” di cui all’art. 1, sono organizzati cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinché simili eventi non possano più accadere. [9]>> 9 ^ Legge 20 luglio 2000 Pubblicato nella G.U. n. 177 del 31 luglio 2000, (su camera.it)

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale, così designato dalla risoluzione 60/7 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite del 1° novembre 2005, durante la 42° riunione plenaria, per celebrare la fine dell'Olocausto.

Questa assurda folle e spietata persecuzione ha contato 17milioni di morti, di cui 6milioni ebrei e 1milione di bambini.

Condividere il video Testimoni dei testimoni" è stato un regalo per tutti noi per non far cadere il silenzio e perché pian piano quelle voci se ne vanno ma, tutti noi, dobbiamo trattenere quelle immagini e quelle voci nella nostra memoria collettiva. Perché mai più, tutto ciò, posso riaccadere.

 

27/01/2021 14:38:42
Guarda il profilo utente di ale nana
Totale Interventi 6

R: testimoni dei testimoni - ricordare e raccontare auschwitz

27 GENNAIO .... il giorno della memoria .... impossibile dimenticare.

Ho guardato il video che è stato pubblicato ... vorrei spiegare le sensazioni che ho provato , ma dopo determinate immagini è difficile ... si resta senza parole. Domenica per l'ennesima volta ho visto il film Schindler's list, lo conosco a memoria, credo sia stato fatto benissimo. In passato ho letto molti libri inerenti a questo tema, uno in particolare mi restò impresso per i suoi contenuti (ahimè  paradossalmente mi sfugge il titolo)  , scritto da una sopravvissuta del campo lager di Birkenau, che è stato ben peggiore del più "famoso"  campo di Auschiwitz.

Ritornando al video ...delle tante immagini scorse durante il cortometraggio ti restano impressi gli sguardi di quelle povere anime ... ricchi di dolore, paura e rassegnazione. Quei corpi nudi ...scheletrici, privati non solo dei loro indumenti, ma anche della loro dignità. Non so davvero come sia stato possibile che la stessa razza a cui appartengo abbia potuto compiere questi atti nei confronti dei suoi simili. Quella non è cattiveria ... è follia ... una persona sana di mente non potrebbe mai architettare tutto quell'orrore. Milioni di persone sterminate solo per la pazzia di un singolo demente. E tutti coloro che lo hanno assecondato in questo omicidio di massa.

Mi hanno colpito molto le parole di questi studenti. Nonostante la loro giovane età hanno detto cose importanti ...mature. Sarebbe davvero bello se dagli errori del passato si imparasse qualcosa ( lo diciamo sempre) ... soprattutto a non commetterli più.

Ma visto quello che succede al giorno d'oggi direi proprio che non venga messo in atto.

Il razzismo purtroppo non cesserà mai di esistere.

27/01/2021 21:13:03
Guarda il profilo utente di olivia
Totale Interventi 132

R: testimoni dei testimoni - ricordare e raccontare auschwitz

Anch’io mi associo ai commenti precedenti.... un”corto” che Studio Azzurro ha realizzato veramente nel migliore dei modi. Difficile commentare certe immagini.... tutti abbiamo studiato la storia dell’olocausto,ma ogni volta che se ne parla e vengono riaffrontati certi argomenti,è un po’ come fosse sempre la prima volta,tante sono le emozioni che si provano. Un pensiero a tutte le persone che hanno perso la vita in questi campi 🙏🏻

28/01/2021 18:11:45
Guarda il profilo utente di karlatrudu
Totale Interventi 1

R: testimoni dei testimoni - ricordare e raccontare auschwitz

Ieri ho avuto modo di vedere varie volte il video "Testimoni dei testimoni"; sì, perché oltre ad averlo visto personalmente, ho deciso di mostrarlo anche ai miei alunni per consentire loro, come faccio ogni anno, di celebrare la Giornata della memoria.

L'attenzione e la commozione dei ragazzi sono state indice di un grande interesse da parte loro. Alla fine del video vari di loro hanno voluto esprimere sensazioni e sentimenti, spesso interrotti dalla commozione. 

Le loro parole per me sono state la dimostrazione del fatto che ciò che seminiamo, prima o poi germoglia. Comunque germoglierà. I giovani sono davvero i custodi del futuro, di un futuro fondato sul rispetto di ogni diversità e peculiarità. Loro ci credono, e io ci credo con loro.

Non basta ricordare perché una simile tragedia venga ulteriormente scongiurata; occorre ricordare, tramandare e "prendersi cura degli animi": i giovani hanno delle potenzialità enormi. A noi il compito di prendercene cura e a loro l'arduo impegno di far riecheggiare il valore di ogni uomo, il rispetto per ogni uomo, la speranza che questi drammi non accadano più.

28/01/2021 19:31:50
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1454
Massimiliano Rossi

R: testimoni dei testimoni - ricordare e raccontare auschwitz

In docici anni, non era mai capitati prima che un video in home page possa essere stato visionato oltre 2000 volte. ma del resto un po ce lo aspettavamo. Gli amici di Studio Azzurro, che conosciamo bene da diversi anni non tradiscono mai. conosciuti per L'OSSERVATORIO NUCLEARE DEL SIG. NANOF il film su Nannetti, di cui potete visionare il trailer nella sezione Multimedia.

terremo il video in home page fino a sabato, poi comunque non lo elimineremo ma lo sposteremo nella sezione Multimedia, dove potrà essere visto ancora ed anche a pieno schermo.

 

30/01/2021 12:21:06
Guarda il profilo utente di Admin
Totale Interventi 1454
Massimiliano Rossi

R: testimoni dei testimoni - ricordare e raccontare auschwitz

Come gia annunciato, abbiamod deciso di non togliere il bellissimo cortometraggio di Studio Azzurro, testimoni dei testimoni è stato spostato nella sezione MULTIMEDIA tra i DOCUMENTARI.

per cui è sempre possibile visionarlo anche a schermo intero.